Trattori elettrici aeroportuali

Veicoli speciali per la movimentazione di carichi negli aeroporti

trattori elettrici aeroportuali alke
I trattori elettrici aeroportuali Alkè sono ideali per la movimentazione dei carichi negli aeroporti perchè sono mezzi potenti ma al tempo stesso piccoli e maneggevoli.
    icon catalogue icon data sheet icon world
    Catalogo Veicoli Schede Tecniche Alkè nel Mondo
trattori da traino
Trattori elettrici da traino Alkè
Comandi posteriori per facilitare aggancio e sgancio dei rimorchi e faro
Movimentare carichi negli aeroporti richiede mezzi potenti e che siano, al tempo stesso, piccoli e maneggevoli, in grado di compiere manovre in spazi anche angusti e in aree poco accessibili. Veicoli con queste caratteristiche sono spesso difficili da reperire e molte volte ci si trova a dover scegliere tra l’efficienza di manovra e la potenza di traino. Alkè, con la sua linea di trattori elettrici, ha progettato un veicolo completamente ecologico in grado di soddisfare entrambe le necessità.

Sforzo di trazione massimo 6.500 N
Capacità di traino massima 4.500 Kg
Raggio di sterzata 320 cm

 

Perchè scegliere i trattori elettrici aeroportuali Alkè
  • Capacità di traino di 4.500 kg
  • Sforzo di trazione massimo di 6.500 N
  • Comando posteriore e faro di lavoro
  • Estremamente compatti

comando posteriore trattore elettrico aeroportuale

Completamente elettrici, i trattori da traino Alkè sono espressamente pensati per l'utilizzo in aeroporto e funzionali alle esigenze dell’operatore. Grazie al motore elettrico AC 48V raggiungono una potenza di 14 kW con una capacità di traino di 4.500 Kg e uno sforzo di trazione massimo di 6.500 N. I veicoli ATX230EH e ATX240EH, a trazione posteriore, sono in grado di movimentare carichi anche in aree poco attrezzate superando pendenza del 20%. Oltre alle luci in dotazione di serie (luci di posizione, anabbaglianti, abbaglianti, frecce, luci d’emergenza, etc.) i nostri veicoli per aeroporti sono dotati di un faro posteriore per illuminare la zona di aggancio e sgancio dei rimorchi, dei   gruppi elettrogeni e garantire una facilità di manovra senza pari in completa sicurezza.

Con l’ausilio del comando posteriore per piccoli spostamenti, i trattori elettrici da traino Alkè rendono sufficiente la presenza a bordo di un solo operatore che mediante gli appositi pulsanti riesce facilmente ad agganciare i rimorchi al veicolo.

Con un ridottissimo raggio di sterzata (320 cm) e le dimensioni compatte, questi veicoli rappresentano la soluzione ideale per le opearzioni all’interno delle zone smistamento bagagli. I trattori elettrici con piano di carico permettono inoltre di trasportare fino a 1.370 Kg.

La batteria a lunga durata garantisce lo svolgimento di tutte le attività per l’intera durata del turno di lavoro senza necessità di ricariche intermedie. Il modello 240EH è dotato di pacco batterie removibile per permettere di lavorare su più turni.

Efficienza sì, ma anche risparmio, con gli ATX240EH e ATX230EH non solo è possibile svolgere tutte le operazioni di routine aeroportuale ma sarà possibile risparmiare sui costi del carburante e agevolare gli operatori durante le operazioni assicurando una maggiore produttività e bassissimi costi di gestione.

L'area di carico dei trattori elettrici aeroportuali Alkè può essere allestita a seconda delle esigenze con diversi equipaggiamenti: telo cassone, sovrasponde, cassone chiuso, etc.; Alkè è in grado di fornire un valido supporto nella scelta della combinazione migliore per soddisfare esigenze specifiche di ogni cliente.

 
trattori elettrici movimentazione bagagli
Per ricevere prezzi e informazioni sui trattori aeroportuali scrivi un breve messaggio:

I dati saranno trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/03.