Ambulanza Elettrica

Veicoli Primo Soccorso Elettrici equipaggiati con barella

Ambulanza Elettrica - Veicoli Primo Soccorso Elettrici equipaggiati con barella

 

Ambulanza elettrica equipaggiata con barella, per il primo soccorso durante eventi sportivi, in ambienti a rischio esplosione, in tunnel, gallerie e condotte, fiere e in stabilimenti industriali.
 

 

Perché scegliere le ambulanze elettriche Alke'?

  • Operabilità in spazi stretti e con margini di manovra angusti
  • Utilizzo in ambienti chiusi, grazie all'assenza di emissioni tossiche
  • Versione antideflagrante: per ambienti a rischio esplosione
  • Utilizzabile su tappeti erbosi come quelli di stadi e campi da golf
  • Allestimenti speciali disponibili

 

Veicoli sanitari elettrici

Prima versione dell'ambulanza elettrica Alkè: in uso in stadi sportivi di rilevanza internazionale
Veicoli sanitari elettrici - Prima versione dell'ambulanza elettrica Alkè

 

Piccola ambulanza elettrica in intervento

L’equipaggio può essere formato da tre paramedici più l’infortunato, il veicolo, grazie alle ridotte dimensioni e alla notevole maneggevolezza, ha la possibilità di raggiungere il luogo dell’intervento in breve tempo e con facilità. I sanitari, dopo aver eseguito le valutazioni mediche di competenza e aver deciso il trasporto in sicurezza, potranno immobilizzare la persona con i presidi adatti, come le cinghie ragno, collare cervicale e i fermacapo.
Il trasporto dal luogo al punto più vicino di primo soccorso, come un mezzo di soccorso avanzato o un P.M.A. (posto medico avanzato) allestito per l’occasione, avviene senza provocare ulteriori traumi al trasportato, grazie alle particolari sospensioni dell'ambulanza elettrica. L'assistenza in caso di necessità può essere garantita per un tempo molto lungo grazie all’elevata autonomia, che su percorsi standard è di circa 150 km, garantita dalle batterie performanti. L'elevata potenza del motore e la struttura del telaio permettono il trasporto di apparati medicali anche di peso notevole, infatti, i veicoli elettrici Alkè sono in grado di trasportare peso fino ai 1.630 kg, e hanno la capacità di alimentare elettromedicali come il frigo farmaci, respiratori, apparati radio ecc.

 

Tavola spinale

Tavola spinale
La tavola spinale compresa nell'allestimento rende possibile il trasporto in sicurezza anche di pazienti con sospetti traumi che richiedono l'immobilizzazione.

Sedile passeggero posteriore

Sedile passeggero posteriore
Il sedile posteriore è pensato per permettere al personale sanitario di avere un contatto diretto con il paziente durante il trasporto.

Box porta presidi

Box porta presidi
All'interno dello scompartimento laterale possono essere alloggiati i presidi utilizzati durante l'intervento, come i fermacapo, il kit di medicazione o il defibrillatore.

 

Applicazioni e specifiche tecniche dell'ambulanza elettrica Alkè

Oltre alla tavola spinale questo veicolo speciale è equipaggiato con il sedile passeggero posteriore, inoltre è possibile aggiungere lo scomparto per il kit di medicazione ed il telo parasole. L'ambulanza elettrica Alkè è la soluzione ideale per prestare i primi soccorsi anche in ambienti chiusi o con spazi ristretti. E' inoltre disponibile in versione antideflagrante o come mezzo di soccorso per tunnel, gallerie e condotte. Infatti, le ambulanze Alkè hanno raggi di sterzata e dimensioni molto ridotte, che consentono il passaggio in luoghi stretti, che normali autoambulanze non potrebbero mai raggiungere.
Le caratteristiche di assenza di emissioni acustiche e inquinanti consentono l'utilizzo in ambienti con particolari esigenze di questa natura, come strutture ospedaliere o resort turistici, ovvero dove la mancanza di scarichi nocivi e la bassa ruomorosità rappresentano delle priorità. Il modulo ambulanza è removibile e necessita l'installazione del pianale piano o del pianale con sponde ribaltabili. Questo può essere molto utile nei momenti di inutilizzo, andando a convertire semplicemente il mezzo in un pickup elettrico. I veicoli Alkè senza modulo primo soccorso sono omologati N1 per la circolazione su strada pubblica.
Questi veicoli elettrici speciali vengono utilizzati infatti da impianti sportivi ed altri enti sia come ambulanze sia come automezzi per effettuare servizi di trasporto di attrezzature, per effettuare attività di manutenzione e riparazioni.

 

Veicolo elettrico primo soccorso

Veicolo elettrico primo soccorso
La sua compattezza rende possibile intervenire negli spazi più stretti.

Allestimento bimodale per rotaie

Allestimento bimodale per rotaie
Questo allestimento speciale (disponibile su richiesta) permette di operare su rotaie e su gomma. Specialmente richiesto nei cantieri di realizzazione di tunnel e gallerie.

Lampeggiante

Lampeggiante
Luce lampeggiante di emergenza disponibile a richesta.

 

I vantaggi di questa ambulanza: estrema versatilità di applicazione 

Le autoambulanze elettriche sono adatte per l'assistenza sanitaria anche in luoghi chiusi perchè ad emissioni zero e in generale in luoghi difficilmente accessibili o con particolari criticità. Gli ambiti di utilizzo sono veramente i più diversi, di seguito alcuni dei contesti in cui sono utilizzati questi veicoli sanitari:

stadi eventi calcistici europei ambienti a rischio esplosione
tunnel, gallerie e condotte stabilimenti industriali fiere

 

 

 

Scrivi un breve messaggio per ricevere i prezzi del veicolo primo soccorso Alke'.





Dati trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/03 e del “GDPR” 2016/679/UE