Vantaggi auto elettriche - Vantaggi veicoli elettrici

Quali sono i vantaggi di un'auto elettrica?

 

I vantaggi di un'auto elettrica o di un veicolo elettrico rispetto ad un tradizionale veicolo a combustione sono sia di ordine tecnico sia di ordine economico, senza rinunciare alle performance. Vediamoli nel dettaglio.

 

 

Scopriamo i principali vantaggi di auto e veicoli elettrici:

  • Funzionamento, più semplice, silenzioso e pulito
  • Ideali per attività con frequenti stop&go
  • Sono utilizzabili anche in ambienti chiusi
  • Notevole risparmio in termini di costi

 

Vantaggi della mobilità elettrica

 

Vantaggi della mobilità elettrica

Il funzionamento, più semplice, silenzioso e pulito dei veicoli elettrici rispetto ai veicoli a combustione garantisce meno manutenzione e quindi costi inferiori da sostenere.
I veicoli elettrici sono più indicati dei tradizionali veicoli a combustione nel caso di attività che richiedono frequenti stop&go, sono infatti meno sotto stress in tali situazioni, non hanno la frizione che potrebbe rompersi nel caso di partenze ripetute e la trasmissione è molto basilare. Inoltre durante le frenate i mezzi elettrici recuperano energia ricaricando le batterie.
I veicoli elettrici non hanno nè emissioni di CO2 nè acustiche e questo si traduce in un ambiente di lavoro più salutare; inoltre possono essere utilizzati senza problemi in ambienti chiusi.
Inoltre il risparmio in termini di costi è notevole se si pensa che con €3 si possono percorrere 100 km, ed il costo di tasse e assicurazione è inferiore rispetto ai veicoli a combustione. Alkè ha stilato una guida all'acquisto dei veicoli elettrici con alcune indicazioni.

icon features
  • funzionamento, più semplice, silenzioso e pulito
  • ideali per attività con frequenti stop&go
  • utilizzabili in ambienti chiusi
  • risparmio in termini di costi
 

 

Veicoli a trazione elettrica - Vantaggi

 

Auto e veicoli elettrici: i pro della tecnologia full electric

La vita tecnica in ore di lavoro di un veicolo elettrico è almeno il doppio se non il triplo rispetto ad un mezzo a combustione tradizionale non essendoci parti soggette ad usura come per i veicoli a combustione.
Con le auto e i veicoli elettrici si ha la possibilità di circolare in aree urbane a traffico limitato senza alcuna limitazione.
Se si ha la necessità di installare delle particolari attrezzature alimentate con la corrente elettrica con i veicoli fuel cell si possono utilizzare le batterie del veicolo stesso, senza installare un apposito pacco batterie.
Non servono particolari o complesse infrastrutture da implementare. I veicoli da lavoro Alkè ad esempio hanno il caricabatterie a bordo e si possono ricaricare mediante una presa elettrica a norma di legge che abbia una portata di almeno 16A - 230V.

icon features
  • vita tecnica di molto superiore rispetto a veicoli a combustione
  • circolazione senza limitazioni
  • attrezzatura alimentata dalle batteria del veicolo
  • non servono specifiche infrastrutture per la ricarica
 

 

Veicoli elettrici anche in fuoristrada

 

Le macchine elettriche Alkè hanno anche dei vantaggi in più

Per abbattere ulteriormente le emissioni di CO2 ed i costi si possono sfruttare le sinergie con impianti fotovoltaici o altre fonti di energie rinnovabili.
Il messaggio che si comunica con l'utilizzo di veicoli a zero emissioni è inequivocabile ed è segno di attenzione e rispetto per l'ambiente.
Le macchine elettriche Alkè nello specifico sono disponibili anche nella versione antideflagante e possono operare nelle zone a rischio più elevato, non accessibili con altri tipi di mezzi.
Pur essendo elettrici i mezzi Alkè sono adatti anche al fuoristrada avendo prestazioni paragonabili a quelle di veicoli 4x4 della stessa categoria.

I veicoli elettrici hanno sempre maggior autonomia.

Con il passare degli anni l'autonomia dei veicoli elettrici è andata man mano crescendo e in generale riesce a coprire distanze medio-lunghe e comunque un'intera giornata lavorativa. I veicoli Alkè ad esempio hanno un’autonomia che arriva a 200 km (in media un veicolo da lavoro percorre circa 50 km al giorno).
Per i veicoli Alkè si può ricaricare la batteria semplicemente attaccandosi ad una comunissima presa di corrente, quindi ogni momento della vita quotidiana diventa occasione di rifornimento elettrico. Inoltre la maggior parte delle batterie in commercio non risentono del cosiddetto “effetto memoria”, cioè della progressiva riduzione della capacità energetica se vengono ricaricate prima che siano del tutto scariche: in ogni momento, quindi, ci si può tranquillamente connettere alla rete elettrica per rifornire il veicolo.

Il prezzo dei veicoli elettrici è sempre più accessibile.

È risaputo che il costo di un veicolo a trazione elettrica è mediamente più elevato del corrispettivo a carburante fossile. Ma cosa si intende per costo? Se si considera anche solo il rifornimento o la manutenzione, ecco che invece un motore elettrico diventa più vantaggioso di quello tradizionale diversamente da quello che è uno dei principali luoghi comuni.
Data l’attuale tariffazione, infatti, per coprire una distanza di 100 km si spendono grossomodo 3 euro con un veicolo elettrico, quasi 10 con un’auto a benzina o con veicoli diesel. Considerando la manutenzione, dal momento che i veicoli a motore elettrico sottopongono i propri componenti meccanici a minor stress meccanico dei veicoli tradizionali, richiedono molti meno interventi di riparazione, con un evidente notevole risparmio. Inoltre i costi di pass e pedaggi per accesso ad aree urbane a traffico limitato sono azzerati ed i parcheggi sono molto spesso gratuiti.

 

icon features
  • sinergie con fonti di energia rinnovabili
  • attenzione e rispetto per l'ambiente
  • veicoli Alkè anche in versione antideflagrante
  • veicoli Alkè aveicoli Alkè datti anche per uso in fuoristrada
 

 

 

Veicoli elettrici Alke - Vantaggi
Per informazioni sui veicoli elettrici Alkè scrivi un messaggio qui:





Dati trattati nel rispetto del D.Lgs. 196/03 e del “GDPR” 2016/679/UE